Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza sono “in fallimento, o in probabile fallimento”

Per la Bce sia Veneto Banca che Banca Popolare di Vicenza sono “in fallimento, o in probabile fallimento”. L’istituto centrale europeo precisa come le due banche “non sono state in grado di offrire soluzioni credibili per andare avanti”.

La Banca centrale europea aveva dato ai due istituti “il tempo per presentare i piani di rafforzamento patrimoniale”, ma per mancanza di risposte credibili l’Eurotower “ha debitamente informato il Single Resolution Board (Srb), che ha concluso che le condizioni per un’azione di risoluzione non ci sono”. Le banche saranno liquidate – conclude la Bce – in base alle procedure di insolvenza italiane”.

Un decreto legge del Consiglio dei ministri intanto crea le condizioni per una cessione di beni delle due banche venete a una banca maggiore. La cessione consentirà la regolare apertura degli sportelli lunedì mattina, senza alcuna discontinuità e le condizioni della transazione saranno rese note nei prossimi giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza sono “in fallimento, o in probabile fallimento” Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza sono “in fallimento, o in probabile fallimento” ultima modifica: 2017-06-24T06:32:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento