Salvatore Inzillo ucciso in un agguato a Sorianello

Si torna a sparare nelle Pre Serre Vibonesi. In un agguato in pieno giorno è stato ucciso Salvatore Inzillo. L’operaio di 46 anni è stato assassinato a Sorianello in provincia di Vibo Valentia.

omicidio

Il quarantenne stava percorrendo, alla guida della propria auto, una strada del centro storico del piccolo centro. Contro l’operaio, solo nel mezzo, sono stati sparati quattro colpi di fucile caricato a pallettoni. Inzillo sarebbe legato ad ambienti della criminalità locale.

Lascia un commento