Cinquantenne di Orune morto annegato a Cala Liberotto

Tragedia nelle acque di Orosei. Un uomo di 58 anni di Orune è morto annegato a Cala Liberotto. Alcuni vacanzieri hanno provato a salvargli la vita, riuscendo a portarlo in riva. I sanitari del 118 hanno fatto di tutto per rianimarlo, ma senza esito. Il suo destino era già compiuto.

Lascia un commento