Cinquantenne di Orune morto annegato a Cala Liberotto

Tragedia nelle acque di Orosei. Un uomo di 58 anni di Orune è morto annegato a Cala Liberotto. Alcuni vacanzieri hanno provato a salvargli la vita, riuscendo a portarlo in riva. I sanitari del 118 hanno fatto di tutto per rianimarlo, ma senza esito. Il suo destino era già compiuto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin