Russiagate. John Dowd asso nella manica di Donald Trump

Il Russiagate diventa un vero incubo per Donald Trump. Il presidente USA ha giocato un asso nella manica assumendo un nuovo avvocato che va ad ampliare lo staff legale che si occupa dei suoi affari.

John M. Dowd

Il tycoon ha “ingaggiato” John Dowd, un principe del foro, che vanta una grande esperienza con cause legate al dipartimento di Giustizia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin