Lucca. Il sub Massimo Di Michele muore al largo di Camogli

Stava effettuando un’immersione al relitto del sommergibile della Seconda Guerra mondiale U-Boot 455 quando è morto Massimo Di Michele, 57 anni di Lucca. Il sub era al largo di CamogliIl cinquantenne si era immerso con altri 2 amici.

Massimo Di Michele

Di Michele si sarebbe sentito male nella fase di risalita. Il relitto dell’U-Boot 455 si trova a una profondità di circa 120 metri ed è una meta per subacquei esperti. I tre erano accompagnati dagli istruttori del diving Mille bolle di Genova.

Il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale San Martino di Genova a disposizione del magistrato di turno. Sull’accaduto indagano gli uomini della capitaneria di porto.

Lascia un commento