Fuga di sostanze tossiche a Landriano: in ospedale 29 addetti della Bartolini

Allarme a Landriano nel Pavese per una fuga di sostanze tossiche avvenuta poco prima della mezzanotte di ieri in via Intini. Diversi lavoratori della ditta trasporti Bartolini – adiacente a impianti chimici industriali – hanno accusato bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Lo riferisce l’Areu. La fuoriuscita è avvenuta nella ditta Bitolea (leggi qui).

pompieri in azione

Fuga di sostanze tossiche

Il 118 spiega che non si rilevano pazienti in condizioni critiche. Tutti sono in codice verde e sono stati condotti in ospedale. In totale sono state inviate 9 ambulanze e un’automedica.

I dipendenti della ditta di trasporti sono stati trasportati negli ospedali di Pavia, Vigevano, Melegnano, San Donato, Lodi e Codogno.

Lascia un commento