Torino. Omaggio floreale in ricordo del vigile Giuseppe Alemanno

Alle 10 di lunedì 19 giugno verrà deposto un omaggio floreale a fianco alla lapide in corso Vittorio Emanuele angolo via Sacchi in memoria del vigile urbano Giuseppe Alemanno, Martire della Libertà.

Torino lapide Giuseppe Alemanno

La storia di Alemanno

Nato il 10 luglio 1914 a Livorno Ferraris, nel Vercellese, Giuseppe Alemanno si trasferì nell’agosto 1939 a Torino dove prestava servizio presso il Municipio in qualità di vigile urbano, addetto alla Squadra Viabilità, reparto segnalatori.

La mattina del 18 giugno 1944, mentre l’agente era in servizio in corso Vittorio Emanuele II angolo via Sacchi, fu colpito al capo da un proiettile di arma da fuoco di cui non si è mai scoperta la provenienza e, in seguito alle ferite riportate, morì pochi giorni dopo, il 26 giugno.

Lascia un commento