Jeff Sessions si dimette dall’incarico di Attorney General

Ancora una defezione nelle file dello staff di Donald Trump che a breve dovrà sostituire il suo Attorney General, il corrispondente italiano del Ministro della Giustizia. Jeff Sessions è in procinto di dimettersi a causa delle forti tensioni con il presidente.

Jeff Sessions

Il tycoon sarebbe amareggiato per la scelta del suo ex fedelissimo di astenersi sulle indagini sul Russiagate, aprendo così la strada per nominare un procuratore speciale.

Lascia un commento