Torre Annunziata. Alberto Benvenuto Musto arrivato cadavere all’ospedale di Boscotrecase

Ancora un agguato nel Napoletano. Sicari in azione a Torre Annunziata dove è stato freddato Alberto Benvenuto Musto, 32 anni, già noto alle forze dell’ordine.

omicidioIl trentenne era su una Lancia insieme ad un uomo di 33 anni. E’ stato affiancato da 2 persone in moto, con il volto coperto da caschi integrali. I sicari hanno sparato contro Musto. Trovati dai Carabinieri 10 bossoli calibro 9.

Vani i tentativi di salvargli la vita. Il napoletano è giunto cadavere all’ospedale di Boscotrecase.

Lascia un commento