Incidente in strada ad Agordo morto Angelo Rivis

Angelo Rivis, 64 anni di Voltago Agordino, abitante ad Agordo, è stato soccorso dopo essere caduto a terra e aver perso i sensi in viale XXVII aprile 1945.

incidente

Il sessantenne è caduto a terra riportando un grave trauma cranico con emorragia cerebrale. Sono scattati subito i soccorsi dei sanitari e l’uomo è stato elitrasportato all’ospedale San Martino di Belluno. Le sue condizioni sono apparse subito gravi e per questo è stato ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione. Non si è più ripreso e, alla fine, dopo la donazione degli organi e in particolare dei reni, è morto per l’emorragia cerebrale.

Angelo Rivis, pensionato da tempo, era molto conosciuto. Aveva lavorato a lungo come operaio in Luxottica e abitava vicino al centro di Agordo, nei pressi dell’Unione Montana.

Lascia un commento