Morta l’alpinista Paola Ferrari cuoca nell’ospedale di Gavardo

Era un’alpinista esperta la donna di 45 anni di Vobarno precipitata dal San Matteo a Valfurva di fronte al marito e agli amici. Paola Ferrari è morta a 3 mila metri d’altezza. La quarantenne non era in cordata. Procedeva da sola.

Paola Ferrari precipitata in un burrone

Un volo di alcune centinaia di metri in un burrone per Paola Ferrari, bresciana che lavorava come cuoca nell’ospedale di Gavardo. Non è escluso che abbia messo un piede su una lastra di ghiaccio. Paola Ferrari era un’esperta di ascensioni alpinistiche di diverso livello di difficoltà.

Paola Ferrari

9 su 10 da parte di 34 recensori Morta l’alpinista Paola Ferrari cuoca nell’ospedale di Gavardo Morta l’alpinista Paola Ferrari cuoca nell’ospedale di Gavardo ultima modifica: 2017-05-27T22:18:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento