Gravissima Laura Biagiotti: accertamento per la morte cerebrale

“Le condizioni sono gravissime e stanno per essere avviate le procedure per l’accertamento strumentale della condizione di morte cerebrale  per Laura Biagiotti. La stilista si trova da mercoledì sera all’ospedale Sant’Andrea di Roma colpita da un malore improvviso, un infarto mentre era nella sua abitazione a Guidonia.

Laura Biagiotti e Virna Lisi

Laura Biagiotti: arresto cardiaco

La stilista di 74 anni ha subito un arresto cardiaco che ha provocato un danno cerebrale. È in corso l’accertamento di morte cerebrale. Il cuore della stilista ha ripreso l’attività dopo manovre rianimatorie, avviate già prima che la paziente giungesse in ospedale, e continuate in Pronto Soccorso. Il quadro clinico e gli accertamenti effettuati attestano un grave danno cerebrale di tipo anossico, si apprende dalla direzione ospedaliera.

La stilista è in Terapia Intensiva in condizioni gravissime e stanno per essere avviate le procedure per l’accertamento strumentale della condizione di morte cerebrale.

Laura Biagiotti è nata a Roma il 4 agosto 1943. E’ considerata la Regina del cashmere. Con lei se ne va un pezzo importante della moda italiana.

Lascia un commento