Agguato nella Zisa: ucciso il boss palermitano Giuseppe Dainotti

Omicidio eccellente in pieno giorno a Palermo. Sicari in azione nel quartiere della Zisa in via D’Ossuna per uccidere Giuseppe Dainotti, 67 anni, ritenuto capomafia, scarcerato nel 2014. Il boss è stato assassinato con alcuni colpi di pistola alla testa mentre si trovava in bici.

omicidioI sicari sono giunti in moto. Sarebbero stati in due. Dainotti era stato condannato all’ergastolo per omicidi commessi negli anni ’80, ma era stato scarcerato nel 2014 dopo aver scontato 30 anni.

Lascia un commento