L’Iran elegge il nuovo presidente

Urne aperte in Iran per eleggere il nuovo presidente. Il riformista moderato, Rohani, prova ad essere rieletto. L’avversario più temibile è il candidato conservatore Ebrahim Raisi, fedelissimo della Guida suprema, Ali Khamenei.

Le elezioni si svolgono in contemporanea con il voto per i Consigli islamici di città e villaggi. Sono 56.4 gli iraniani chiamati alle urne.

Lascia un commento