Giuseppe Pignataro arrestato a Cosenza per maltrattamenti in famiglia

violenzaGiuseppe Pignataro, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato a Cosenza con l’accusa di violenza privata e maltrattamenti in famiglia. L’uomo di 36 anni ha picchiato la convivente, poi l’ha privata del telefonino, costringendola a rimanere con lui.

Solo dopo che gli è preso il sonno, la vittima è riuscita a rifugiarsi dalla madre, dando l’allarme. Quando lui se ne è accorto, l’ha raggiunta, minacciandola di morte. Poi l’intervento della Polizia e l’arresto.

Lascia un commento