La coreana Choe Son-hui apre al dialogo con Donald Trump

Qualcosa si muove sul fronte della Corea del Nord. Timida apertura ad un dialogo con gli USA ma solo “sotto le giuste condizioni”. A dichiaralo Choe Son-hui, direttore generale dell’Ufficio sui rapporti con gli Stati Uniti del ministero degli Esteri di Pyongyang.

Choe Son Hui

La donna è stata capo delegazione nel recente incontro ad Oslo con un gruppo di esperti statunitensi con a capo Suzanne DiMaggio, direttore del think-tank New America.

Lascia un commento