Casa Bianca. Donald Trump licenzia Sean Spicer

La mannaia del tycoon sta per colpire ancora. Dopo avere licenziato James Comey (Fbi), Donald Trump sta per sbarazzarsi anche del portavoce della Casa Bianca Sean Spicer.

Il presidente Trump, non soddisfatto di come Spicer lo sta difendendo di fronte alla stampa, avrebbe intenzione di sostituirlo con la vice Sarah Huckabee Sander.

Lascia un commento