Choc ad Ostiglia dove un marocchino sfregia una ragazza

Un marocchino di 22 anni ha sfregiato l’ex ragazza con un coltello mentre usciva da scuola. Il nordafricano in fuga è stato identificato ed è attivamente ricercato dai Carabinieri. E’ accaduto ad Ostiglia.

La giovane di 18 anni, marocchina, era appena uscita da scuola con le amiche quando l’ex fidanzato, residente nel Mantovano, non rassegnato alla fine del rapporto, l’ha affrontata estraendo poi un coltello e colpendo al volto e a un orecchio la ragazza. La giovane è stata medicata in ospedale per le gravi ferite. Guarirà in 42 giorni.

Lascia un commento