Saluto fascista a Milano: c’è anche Gianluca Iannone di CasaPound Italia

C’è anche Gianluca Iannone, leader di CasaPound Italia, tra i 70 esponenti di estrema destra identificati dagli uomini della Digos di Milano per la manifestazione di sabato scorso al Campo X nel cimitero di Musocco in cui sono stati fatti saluti romani.

Milano saluto fascista al cimitero

Saluto romano: i nomi in un’informativa

Della lista, contenuta in un’informativa, si occuperanno i magistrati del Dipartimento sui reati legati all’eversione guidati dal procuratore aggiunto Alberto Nobili.

La manifestazione (non comunicata alla Questura) aveva visto un migliaio di partecipanti. Nel cimitero sono seppelliti i morti della Repubblica sociale italiana. Oltre a fare il saluto romano, era stato urlato lo slogan “presente”.

Lascia un commento