Sgominata cellula neonazista alla Spezia

arrestiGli indagati sono 6 italiani accusati di associazione finalizzata all’incitamento alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali, etnici e nazionali e a vario titolo anche per danneggiamento e incendio. I Carabinieri della Spezia hanno eseguito delle perquisizioni a carico di una presunta cellula neonazista.

Obbligo di dimora per tre indagati

I Carabinieri hanno effettuato perquisizioni domiciliari a carico dei 6 indagati e per 3 di loro è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza con il divieto di allontanamento dall’abitazione nelle ore notturne.

Operazione Aurora

L’indagine è stata coordinata dal Procuratore capo Antonio Patrono, ha preso avvio a maggio dello scorso anno dopo che la sede Pd di Ceparana era stata danneggiata con simboli e svastiche naziste, realizzati con vernice spray nera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sgominata cellula neonazista alla Spezia Sgominata cellula neonazista alla Spezia ultima modifica: 2017-04-29T06:15:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento