Attacco alla Corea del Nord: Trump convoca l’intero Senato alla Casa Bianca

Kim Jong UnIl tycoon stupisce ancora e convoca tutti i senatori alla Casa Bianca per domani. Cento senatori sia di maggioranza che di opposizione per un “briefing” del Senato da parte dei vertici militari sul caso Corea del Nord.

Notizie top secret per apprendere delle potenziali risposte americane appena Pyongyang effettuerà il suo sesto test nucleare. Si tratta della mossa che anticipa la richiesta dell’autorizzazione per interventi militari.

La preoccupazione di Washington sulla Corea del Nord

Per l’amministrazione Trump il regime avrebbe la capacità di produrre ordigni nucleari. Il dittatore potrebbe produrre una nuova bomba atomica ogni 2 mesi. La minaccia rossa spingerebbe verso un attacco preventivo da fare subito prima che Pyongyang diventi troppo pericolosa.

Trump mischia le carte

Il presidente USA gioca su più tavoli. Chiede alla Cina di tenere a bada i loro amici nordcoreani. Pianifica sanzioni per isolare il regime. E contemporaneamente sta organizzando un attacco militare congiunto con Giappone Corea del Sud.

Lascia un commento