Parigi. Terrore tra la folla alla Gare du Nord: uomo armato di coltello

Un uomo ha estratto un coltello e si è portato vicino ad una pattuglia di gendarmi alla Gare du Nord. E’ stato fermato. E’ successo tra centinaia di passeggeri che affollano la stazione fuggiti lasciando a terra i bagagli.

In azione artificieri e unità cinofile

Controllati i bagagli che erano stati abbandonati a terra dai passeggeri presi dal panico. L’uomo si aggirava con il coltello in mano perché “temeva per la sua vita”. Secondo la stessa fonte, non avrebbe mai assunto un atteggiamento davvero minaccioso e quando i gendarmi gli hanno ordinato di stendersi a terra non ha opposto alcuna resistenza.

Lascia un commento