Da Torino una preghiera per i cristiani in Egitto

Cesare NosigliaMonsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, ha rivolto una preghiera per i cristiani copti in Egitto, vittime di attacchi del terrorismo.

Durante la Via Crucis sono state anche raccontate le storie di un’immigrata, di un disoccupato, di un senzatetto e di un volontario del Cottolengo. Grande partecipazione dei torinesi alle celebrazioni del Venerdì Santo.

Lascia un commento