Reggio Emilia. Cinquantenne cerca di adescare ragazzine davanti a un oratorio

violenzaHa provato ad adescare delle minorenni di fronte ad un oratorio nella Bassa Reggiana. I Carabinieri hanno arrestato un uomo di 54 anni in stato di ebrezza che ha avvicinato una ragazzina con meno di 14 anni provando a portarla in automobile. Le urla dei ragazzi nell’oratorio hanno spaventato l’adescatore. La minorenne è stata medicata per ecchimosi alle braccia guaribili in 5 giorni.

Molestatore seriale fermato nella Bassa Reggiana

Il cinquantenne è accusato di sequestro di minore, lesioni personali, induzione alla prostituzione e corruzione di minorenne. dalle indagini è emerso che l’uomo giorni addietro aveva molestato altre ragazzine, offrendo loro soldi in cambio di atti sessuali.

Lascia un commento