Saint-Herblain. Spara tra i clienti dell’Auchan invocando: “Allah u Akbar”

Terrore a Sillon-de-Bretagne nel territorio di Saint-Herblain. Un uomo armato di un fucile da caccia è entrato nel centro commerciale Auchan sparando diversi colpi in aria ma senza fare feriti. L’uomo ha importunato la dipendente di un parrucchiere del centro commerciale.

Un agente della security è intervenuto invitandolo ad allontanarsi. Lui si è arrabbiato, ha invocato “Allah u Akbar” e ha promesso che sarebbe tornato. Secondo la procura si tratta di un ventisettenne con problemi psichici. È stato ricoverato in psichiatria.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento