Energia. Il sistema della maggior tutela sarà in vigore fino al 2019

Il termine passa da giugno del prossimo anno allo stesso mese del 2019. Si tratta del passaggio dei consumatori di energia elettrica e di gas al mercato libero e della cessazione del sistema della maggior tutela.

La decisione del governo Gentiloni

A fare la scelta dello slittamento è stato l’esecutivo. A confermarlo il Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.  “È una liberalizzazione che deve essere fatta con tutte le cautele e il tempo necessario”.

Il mercato libero

Ad oggi si può passare al mercato libero su base volontaria, aderendo alle offerte degli operatori. Il nuovo termine sarà inserito nel disegno di legge sulla concorrenza all’esame del Senato.

Lascia un commento