Rimini. Donna nel trolley: corpo abbandonato dalla madre

Svolta nel giallo del cadavere trovato in un trolley nel mare Adriatico Rimini. E’ stata la madre a mettere la figlia di 27 anni, morta per le conseguenze dell’anoressia, in una valigia e a lanciarla nel mare dopo avere vegliato il corpo per giorni in casa.

Il trolley blu è stato trovato nelle acque del porto canale di Rimini. L’avrebbe buttato in acqua perché disperata e distrutta dal dolore.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento