Arrestati due dirigenti del Comune di Milano e un funzionario

Milano Palazzo MarinoArrestati dal nucleo di Polizia Tributaria delle Fiamme Gialle meneghine nel quadro dell’inchiesta del procuratore aggiunto Giulia Perrotti e del pm Luca Poniz su alcuni casi di presunta corruzione per pilotare “l’aggiudicazione di alcune gare di appalto” bandite dall’amministrazione comunale “a favore del Consorzio Milanese Scarl e delle imprese sue associate”.

Si sarebbero verificati inoltre 2 casi di presunta concussione. Nell’inchiesta sono indagate anche 2 società per la violazione della legge 231 del 2001 sulla responsabilità delle società per reati commessi dai dipendenti.

Lascia un commento