Medesano. Gianfranco Carpana uccide Wilma Paletti poi si toglie la vita

Ancora un dramma familiare, questa volta in provincia di Parma. Un omicidio suicidio è avvenuto a Felegara di Medesano dove un pensionato ha ucciso la moglie e si è poi suicidato con un’arma da taglio.

I fatti

Gianfranco Carpana, detto Romano, ha ucciso la consorte Wilma Paletti. I corpi sono stati rinvenuti in stanza da letto con ferite da taglio alla gola. Disposta l’autopsia sui corpi. Si esclude il coinvolgimento di terze persone.

La macabra scoperta è stata fatta dai figli che si recavano spesso in via 8 marzo a Felegara per assistere i genitori di 75 anni. In base ai rilievi dei Carabinieri è prevalente l’ipotesi di un omicidio-suicidio. L’anziana era da tempo malata e veniva accudita dal marito.

Lascia un commento