Le benedizioni a scuola sono legittime

Tenute fuori dalle lezioni e facoltative, le benedizioni a scuola sono legittime. E’ quanto ha stabilito il Consiglio di Stato, in accoglimento del ricorso del ministero dell’Istruzione e ribaltando la decisione del Tar Emilia-Romagna che aveva annullato la delibera con cui un consiglio di istituto di Bologna le aveva autorizzate, nel 2015.

Le motivazioni

I giudici ritengono il rito non può “in alcun modo incidere sullo svolgimento della didattica e della vita scolastica in generale” e questo “non diversamente” da altre attività “parascolastiche”.

Lascia un commento