Il torinese Angelo Visciglia uccide la moglie Battistina Russo

Femminicidio a Pinerolo dove un uomo di 64 anni ha accoltellato a morte la moglie di 12 anni più giovane. Dopo avere accoltellato la donna, Angelo Visciglia al telefono con i Carabinieri ha confessato: “Venitemi a prendere”. L’uomo sosteneva che la consorte spendeva troppi soldi. I coniugi hanno un figlio, assente durante l’omicidio.

Accoltellata Battistina Russo

La tragedia è avvenute nell’abitazione coniugale in strada Poirino 37Battistina Russo era addetta alle pulizie, lui era senza lavoro. Le coltellate mortali sono state inferte all’addome.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il torinese Angelo Visciglia uccide la moglie Battistina Russo Il torinese Angelo Visciglia uccide la moglie Battistina Russo ultima modifica: 2017-03-28T21:19:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento