Firenze. Traffico di shaboo in mano ai cinesi

Cinque cinesi in carcere e 3 connazionali ai domiciliari. Gli orientali devono rispondere a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droghe sintetiche, soprattutto di shaboo.

Il blitz antidroga è stato condotto dalla Polizia di Firenze che ha eseguito perquisizioni e sequestri tra Abruzzo, Campania e Toscana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze. Traffico di shaboo in mano ai cinesi Firenze. Traffico di shaboo in mano ai cinesi ultima modifica: 2017-03-28T09:30:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento