Pellezzano. Girolamo Francese si è impiccato nel centro diagnostico La Cedisa

Il suicidio è avvenuto a Capezzano. Girolamo Francese, 53 anni, si è impiccato nel centro diagnostico La Cedisa dove aveva lavorato per tanti anni. In una lettera spiegherebbe i motivi del suo gesto inconsulto.

Problemi economici

Sarebbero stati i problemi economici a spingerlo al suicidio. Solo e senza fissa dimora l’uomo ha deciso di farla finita e si è tolto la vita nell’area che viene adibita ad archivio. A dare l’allarme sarebbero stati gli stessi dipendenti della struttura, ma non c’era più nulla da fare. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione coordinati dalla compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino.

Un pensiero riguardo “Pellezzano. Girolamo Francese si è impiccato nel centro diagnostico La Cedisa

  • 15 marzo 2017 in 17:24
    Permalink

    CIAO BAULI,
    MI DISPIACE TANTISSIMO CHE SIA ANDATA A FINIRE COSI’.
    NON TI DIMENTICHERO’ MAI, GRAZIE PER AVERMI AIUTATO QUANDO HO AVUTO IL PROBLEMA DEL GINOCCHIO, GRAZIE DI TUTTI QUEI MESSAGGI CHE MI MANDAVI PER AUGURARMI BUONGIORNO E BUON PRANZO E BUONASERA.
    RIPOSA IN PACE AMICO MIO.
    ROSSANO.

Lascia un commento