Torino. Violenze in mansarda: arrestati il santone Paolo Meraglia e i suoi complici

Abusi reiterati per mesi ai danni di una ragazza minorenne nel corso di presunte sedute spiritiche. Un “santone” di 69 anni e i suoi complici (73 anni e 19 anni) sono stati arrestati dalla Mobile di Torino per stupro di gruppo. Veniva narcotizzata e violentata nelle sedute.

Il santone Paolo Meraglia pianificava le sedute in una mansarda  di sua proprietà con Biagino Viotti (suo complice di 73 anni) e con un ragazzo di 19 anni.

Le violenze venivano realizzate davanti a diverse persone, tra cui anche la madre del giovane autore degli stupri. Gli inquirenti stanno cercando di individuare altre persone che potrebbero essere state abusate come la studentessa.

Lascia un commento