Vicino alla prigione di Badush fossa comune con 500 corpi

Per le milizie paramilitari sciite che combattono insieme alle forze di Baghdad, i cadaveri appartengono a “prigionieri civili” ammazzati dall’Isis. La fossa comune con 500 cadaveri è stata rinvenuta vicino alla prigione di Badush nei pressi di Mosul. Le truppe hanno dichiarato che le esecuzioni dei prigionieri risalgono a oltre 2 anni e mezzo fa e i civili uccisi sono perlopiù musulmani sciiti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicino alla prigione di Badush fossa comune con 500 corpi Vicino alla prigione di Badush fossa comune con 500 corpi ultima modifica: 2017-03-12T02:18:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento