Sansepolcro. Nuda in villa ragazza trovata morta a Marciano della Chiana

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Cortona e di Arezzo a cui toccherà risolvere il giallo di Cesa. Sul posto sarebbero state rinvenute delle siringhe. Una delle ipotesi percorse dagli investigatori è quella dell’overdose.

Ventenne marocchina

La vittima è una giovane di 20 anni rinvenuta senza vita in una villa a Cesa di Marciano della Chiana. La marocchina, residente a Sansepolcro, è stata trovata nuda. Sarà l’autopsia a fare chiarezza sulle cause del decesso. Il corpo è stato portato all’obitorio dell’ospedale San Donato di Arezzo.

Lascia un commento