Milano. Refezione scolastica: Palazzo Marino interroga i genitori

L’amministrazione comunale ha inteso verificare la qualità del servizio di refezioni scolastica distribuendo più di 3 mila questionari nelle scuole meneghine. Dieci scuole primarie e 14 scuole dell’infanzia coinvolte nel sondaggio che restituisce un grado di soddisfazione elevato. Il menù viene ritenuto vario, la quantità di cibo adeguata. Fuori discussione la pulizia delle mense e delle stoviglie e la cordialità degli addetti.

Customer care effettuata sul servizio mense

L’assessore Lorenzo Lipparini evidenzia che si tratta della “prima customer care effettuata sul servizio mense di Milano Ristorazione da 10 anni a questa parte che si aggiunge agli strumenti di rilevazione già utilizzati e che in futuro potrà essere affiancata da altre indagini, per esempio i focus group”.

Lo scopo dell’indagine non è stilare “pagelle, ma ascoltare i genitori e i bambini al fine di orientare l’attività amministrativa e gestionale del Comune di Milano e di Milano Ristorazione” precisa Lipparini.

Lascia un commento