Lutto a Taranta Peligna. Adriano D’Alagno muore schiacciato, ferito il figlio

Una morte orribile per un abruzzese di 42 anni. Vivo per miracolo il figlio di 12 anni che era con lui su un mezzo agricolo. Taranta Peligna è in lutto per il decesso di Adriano D’Alanno e in apprensione per il figlio del quarantenne, coinvolto nell’incidente avvenuto a Lettopalena.

Trattore fuori controllo

D’Alanno stava guidando il trattore con rimorchio. Trasportava letame. All’improvviso il mezzo agricolo è andato da solo. Ha abbattuto una ringhiera e dopo un volo è finito in un’area verde di una casa. Il trattore ha schiacciato Adriano D’Alanno. Per il camionista di Taranta Peligna non c’è stato nulla da fare. Coinvolto anche il figlio di 10 anni che era con lui, ferito alla testa, trasportato con l’elisoccorso dai sanitari del 118 in ospedale a Pescara. Il piccolo ha riportato un trauma cranico e fratture al viso ma non rischia la vita. Ne avrà per  un mese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lutto a Taranta Peligna. Adriano D’Alagno muore schiacciato, ferito il figlio Lutto a Taranta Peligna. Adriano D’Alagno muore schiacciato, ferito il figlio ultima modifica: 2017-03-11T11:59:15+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento