L’economia dell’Eurozona continua a dare segnali positivi

A sostenerlo Mario Draghi, presidente della Bce, in un messaggio ai 27 leader dei Paesi membri in riunione a Bruxelles.

Il presidente invita a convergere su temi cruciali come l’immigrazione, le ripercussioni della Brexit e l’instabilità interna ai singoli Paesi. “Le elezioni non siano una scusa per fermare le riforme” ha ammonito Mario Draghi.

Lascia un commento