Cirò Marina. Portato in caserma un sospetto che frequentava Antonella Lettieri

A causare la morte della commessa crotonese sarebbe stato un colpo alla testa con un corpo contundente in località Sante Croci di Cirò Marina. Antonella Lettieri è stata trovata senza vita dal fratello preoccupata perché la quarantenne non era andata al lavoro. La donna aveva il giubbotto e a fianco il telefonino.

I Carabinieri vagliano la posizione di alcune persone

La Lettieri non era andata al lavoro nel market gestito dal cognato e dalla sorella. Potrebbe darsi anche una rapina finita male. L’ipotesi prevalente è l’omicidio con l’abitazione messa a soqquadro per depistare le indagini. I Carabinieri avrebbero già condotto in caserma un sospetto che frequentava la donna per interrogarlo.

Lascia un commento