Acquistavano e assumevano cocaina: operazione contro gruppo di ultrà dell’Atalanta

Maxi operazione della Polizia a Bergamo contro un gruppo di ultrà dell’Atalanta, arrestati con le accuse di traffico e spaccio di droga, estorsione, rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Dall’inchiesta è risultato che gli indagati, prima di assistere ad un match, compravano e assumevano cocaina nei pressi o anche all’interno dello stadio, compiendo poi azioni violente. Le indagini sono iniziate nel settembre 2015.

Lascia un commento