Parma. Gabriele Folli inviato nei campi profughi Saharawi

Il Comune affianca l’associazione Help for Children Parma nei progetti di solidarietà al popolo Saharawi che hanno contribuito a far crescere la conoscenza della particolare situazione di difficoltà in cui versa questa popolazione. L’assessore Gabriele Folli parteciperà ad una missione istituzionale nei campi profughi Saharawi assieme da una delegazione formata dai rappresentanti di Regione Emilia-Romagna, associazioni umanitarie ed enti locali.

I campi profughi Saharawi in Algeria

A seguito dell’invasione marocchina dell’ex Sahara Spagnolo, è una ferita aperta da anni. Anche il Comune di Parma vuole fare la sua parte e sostenere le ragioni di un popolo costretto fuori dai confini naturali della sua nazione per motivi militari e politici. L’auspicio è quello di risolvere il contenzioso che vede l’ex Sahara Spagnolo indebitamente occupato dalla truppe marocchine.

Patto di Amicizia

Domani sarà sottoscritto un patto di Amicizia tra il Comune di Parma e la Repubblica Saharawi che vuole sancire un accordo di collaborazione duraturo tra la città ducale ed il popolo Saharawi, con lo scopo di intensificare i rapporti di collaborazione di scambio, di sostegno e di solidarietà in diversi ambiti.

La visita sarà l’occasione per effettuare il monitoraggio dei progetti realizzati dall’Associazione Help for Children, oltre che prendere visione delle attività di progetto realizzate dai componenti del Tavolo paese saharawi della Regione Emilia-Romagna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma. Gabriele Folli inviato nei campi profughi Saharawi Parma. Gabriele Folli inviato nei campi profughi Saharawi ultima modifica: 2017-03-04T02:28:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento