Napoli. Forzano blocco e sparano: arrestati Antonio Iodice e Raffaele Palma

Far west ai Decumani. A bordo di 1 moto, 2 uomini hanno forzato il posto di blocco e sparato contro i poliziotti. A sparare Antonio Iodice (18 anni), tratto in arresto insieme a Raffaele Palma (32 anni), dopo 1 inseguimento nelle viuzze del centro storico.

L’inseguimento

I 2 hanno anche preso una stradina contromano ma si sono dovuti fermare per l’arrivo di 1 auto. Poco prima di essere bloccato, insieme con il complice, Iodice si è liberato della pistola lasciandola tra 2 automobili.

L’arma

La Beretta 34M carica ma inceppata è stata recuperata dagli agenti. I 2 sono accusati di porto abusivo d’arma da sparo e resistenza a pubblico ufficiale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli. Forzano blocco e sparano: arrestati Antonio Iodice e Raffaele Palma Napoli. Forzano blocco e sparano: arrestati Antonio Iodice e Raffaele Palma ultima modifica: 2017-03-04T17:39:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento