Rignano Garganico. Operazione di sgombero del Gran Ghetto

Blitz per smantellare la baraccopoli collocata in una zona di campagna compresa tra San Severo e Rignano Garganico dove trovavano ospitalità tantissimi migranti impegnati nella raccolta dei prodotti agricoli nelle campagne della zona. Gli uomini delle Forze dell’Ordine, coordinati dalla Questura di Foggia, hanno dato il via allo sgombero del Gran Ghetto.

L’operazione giunge a conclusione delle indagini partite nel marzo 2016, quando l’antimafia ha fatto scattare il “sequestro probatorio con facoltà d’uso” nella baraccopoli. La Dda barese ipotizza possibili infiltrazioni criminali.

Lascia un commento