Verso un nuovo referendum sull’indipendenza della Scozia

Il premier scozzese, Nicola Sturgeon, in un’intervista al Times accusa Londra. “L’assoluta intransigenza del governo britannico guidato da Theresa May in tema di Brexit potrebbe portare a un nuovo referendum sull’indipendenza della Scozia dal Regno Unito“.

Per la Sturgeon “non è troppo tardi perché il governo britannico cambi corso, ma il tempo sta per scadere”.

Lascia un commento