Bologna. Nessun dissesto di rilievo alla torre Garisenda

Nessun dissesto per il simbolo di Bologna con Asinelli. Lo precisa palazzo di Città in risposta a quanto scritto da un noto quotidiano. Il Comune precisa che è “a conoscenza della fessura trasversale presente da decenni sulla sommità della torre Garisenda. Fessura non riconducibile a fenomeni recenti, né a dissesti statici, né tantomeno ad eventi sismici. Periodicamente operatori incaricati dal Comune di Bologna provvedono alla rimozione, nell’ambito dell’appalto di manutenzione, della vegetazione infestante che cresce spontaneamente sulla torre, così come in altri edifici storici, e verificano la stabilità degli elementi in laterizio e dell’integrità delle malte di connessione. Ad un primo esame la torre Garisenda non presenta dissesti di rilievo. Come previsto a breve cominceranno i controlli”.

Lascia un commento