Il “vulcano” si è spento: Zamparini lascia il Palermo

“Entro 15 giorni verrà nominato il nuovo Presidente, che verrà presentato a Palermo in conferenza stampa. Il nuovo Presidente è membro e rappresentante di un fondo anglo-americano, che si è contrattualmente impegnato ad investire nei progetti del Gruppo Zamparini con priorità iniziale negli investimenti del Palermo Calcio e negli impianti sportivi da realizzare a Palermo, ovvero lo stadio ed il centro sportivo. Obiettivo degli investitori sarà riportare il club nella posizione che la città merita, quella europea, con un programma di 3-5 anni”. E’ il comunicato ufficiale che “spegne” l’avventura palermitana del vulcanico Maurizio Zamparini.

Zamparini saluta Palermo

Sono stati 15 anni importanti per i rosanero che sotto la guida di Maurizio Zamparini hanno avuto alti e bassi tra Serie B e massimo campionato. Palermo ha conosciuto grandi momenti e periodi non esaltanti. A fare le spese del carattere forte dell’ex patron, sono stati soprattutto gli allenatori. Difficile resistere in panchina!

A Palermo mancherà l’imprenditore venuto dal Nord Est e siamo certi che anche a Zamparini mancherà Palermo.

Lascia un commento