Acquarica del Capo. Antonietta Aleardi morta carbonizzata nel letto

La donna di 86 anni, disabile, ha perso la vita nel rogo scoppiato nel suo appartamento. Le fiamme si sarebbero sprigionate dal letto ortopedico elettrico dove Antonietta Aleardi stava dormendo. Il motorino elettrico ha prodotto un cortocircuito che ha scatenato l’incendio. La badante è rimasta illesa.

La pensionata salentina era vedova. Era allettata e necessitava di assistenza continua prestata da una badante romena che dormiva in una camera vicina. Al momento dell’incendio, resasi conto della gravità della situazione, è uscita fuori chiedendo aiuto e chiamando i Pompieri. All’arrivo dei soccorsi la donna era già morta.

Lascia un commento