Milano. La raccolta itinerante dei rifiuti elettronici ha dato buoni frutti

Oltre 13 tonnellate di RAEE raccolte in 10 mesi con RAEE Parking, un cassonetto automatizzato per la raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici di piccole e medie dimensioni come cellulari, elettrodomestici, pc e lampadine a risparmio energetico.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Milano, da Amsa – Gruppo A2a – e dal consorzio Ecolight, ha visto stazionare il RAEE Parking tra marzo 2016 e gennaio 2017 in 5 zone diverse.

I milanesi hanno effettuato 4.700 conferimenti che hanno permesso la raccolta di 13,2 tonnellate di RAEE. Sono stati buttati nel RAEE Parking perlopiù piccoli elettrodomestici come frullatori e asciugacapelli ma anche ferri da stiro, vecchie radio e cellulari non più funzionanti. Un quarto di quanto raccolto ha interessato il raggruppamento R3 dei RAEE cioè schermi e televisori. Poco più di 200 i kg di lampadine a risparmio energetico e di neon.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. La raccolta itinerante dei rifiuti elettronici ha dato buoni frutti Milano. La raccolta itinerante dei rifiuti elettronici ha dato buoni frutti ultima modifica: 2017-02-23T02:43:32+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento