San Cesario sul Panaro. Giuseppe Caredda morto nell’incendio della sua abitazione

Le fiamme si sono sviluppate in un immobile al secondo piano in corso Vittorio VenetoGiuseppe Caredda sarebbe morto intossicato dal fumo. Sono rimasti intossicati in modo più lieve anche la convivente di 44 anni e il figlio ventenne della donna.

La vittima è originaria della Sardegna. L’uomo di 57 anni ha perso al vita nel rogo divampato nella sua casa a San Cesario sul Panaro nel Modenese.

Lascia un commento